Candelabro per Basilica M. Ausiliatrice

Un candelabro liturgico in dono per i 150 anni della Basilica di Maria Ausiliatrice di Torino, che saranno celebrati il prossimo 9 giugno, è stato realizzato dalla Pontificia Fonderia Marinelli di Agnone: l'opera è stata commissionata da due torinesi, il giornalista Maurizio Scandurra e l'ingegner Cristiano Bilucaglia, già eletto 'Imprenditore dell'Anno'. Il candelabro, in bronzo puro, in foglia oro e argento, nel motivo grafico suggerito all'estro del giovane scultore Ettore Marinelli da don Cristian Besso, rettore della Basilica, riprende e celebra, nella figura iconica del melograno, il tema fondamentale dell'unione dei figli della Chiesa, a sottolineare un messaggio profondo di unità e condivisione. L'opera è stata commissionata "in memoria di Bruno Poy, torinese di nascita ma vercellese d'adozione, brillante avvocato e uomo generoso amico dei giovani, dei giusti e dei poveri, come testimonia una targa commemorativa che verrà apposta a ricordo su una colonna ai lati del Presbiterio". (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. PrimoPiano Molise
  2. L'Eco dell'Alto Molise
  3. ANSA
  4. CasertaFocus
  5. Primonumero

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sesto Campano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...